Strefezza: “Se i tifosi sono felici siamo felici anche noi. In campo dobbiamo dare tutto”

G. Strefezza, attaccante Lecce (foto P.Pinto)

LECCE – Il talento italo brasiliano del Lecce, Gabriel Strefezza, ha parlato ai microfoni di TeleRama:

Questa prima parte di campionato com’è andata?

Penso che il bilancio è positivo, abbiamo fatto una buona prima parte nonostante le difficoltà; siamo una squadra giovane con tanti elementi nuovi e non era facile fare una buona prima parte così”.

Quindici punti e un più otto sulla zona retrocessione, i tifosi hanno apprezzato:

Non dobbiamo guardare la classifica perché può essere un errore, adesso pensiamo solo a lavorare e fare bene. Se i tifosi sono felici siamo felici anche noi”.

Riprende la preparazione e poi a gennaio di ricomincia con partite abbastanza dura ma bisogna rimanere concentrati:

Non è mai successo di fermarsi così a lungo e poi riprendere. Dobbiamo essere concentrati, allenarci bene, ed anche mentalmente, perché allenarsi per un mese senza giocare non è facile però dobbiamo rimanere concentrati sia mentalmente che lavorare per stare bene fisicamente”

G. Strefezza, attaccante del Lecce (foto P.Pinto)

Sarebbe bello salvarsi tranquillamente e poi anche sognare più avanti:

Dobbiamo sempre sognare perché farlo non costa nulla, poi quando andiamo in campo dobbiamo dare il sangue, dobbiamo dare tutto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*