Il cortocircuito: “Il 118 oberato chiede aiuto a Guardia Medica, ma non siamo autorizzati”

TRNEWS TALK – Per carenza di personale al 118 spesso si invoca l’aiuto delle guardie mediche. Per il dottor Mario Giugno non è colpa dei colleghi, ma il punto è che i camici bianchi della guardia medica non sono autorizzati ad intervenire. Urge una soluzione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*