Erbacce e marciapiedi rotti. Via Bormida è un percorso ad ostacoli

LECCE – Dissestati, con il verde incolto e le radici che spuntano dai ogni parte, che di conseguenza li rendono impraticabili: questi marciapiedi sono una sorta di percorso a ostacoli e bisogna prestare attenzione a non farsi male. Appare così il percorso pedonale di via Bormìda a Lecce, arteria fondamentale per la città poiché collega Via Vecchia Frigole a via Giammateo, e quindi mette in comunicazione due quartieri: Santa Rosa e Salesiani. La segnalazione di quello che è un altro caso di degrado urbano, giunge alla nostra rubrica “Dilloatelerama” da parte di un cittadino che rimarca: “Una strada che i pedoni non possono percorrere, dal 2013 si trova in queste condizioni”.

Da qui parte l’appello alle istituzioni di “non trascurare le periferie”.

Vi ricordiamo che potete inviarci le vostre segnalazioni al numero a vostra disposizione: 366-6250010.

Francesca Spinetta

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*