Imprese bloccate: “il modello 231 come filo di Arianna”

LECCE- Sono diverse le imprese bloccate da interventi del Prefetto o del Giudice Penale, ma proprio per questo bisogna trovare delle soluzioni, delle vie d’uscita, così come cercato di sottolineare nell’incontro organizzato alle Officine Cantelmo e presieduto dall’avvocato Pierluigi Portaluri. Un’occasione che ha visto in scena diversi relatori tra avvocati, commercialisti e imprenditori, che a loro volta hanno preso parte alla presentazione del  libro “Il labirinto normativo a danno delle imprese”, dove si cerca di spiegare come il modello 231 possa essere il cosiddetto filo di Arianna.

Altra figura importante per gli stessi imprenditori viene rappresentata dal proprio consulente, che potrebbe essere un valido aiuto per prevenire eventuali problemi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*