“Siamo nella melma”: nel Villaggio Adriatico la pioggia si fa incubo

SAN CATALDO- La conta dei danni, periodica, per i residenti del Villaggio Adriatico, sulla Lecce-San Cataldo, è allarmante: qui, dopo la pioggia, via Keplero e le zone limitrofe diventano impraticabili. Anche le abitazioni si ritrovano invase, non solo dall’acqua, anche da melma. C’è qualcosa che non va…

Con queste immagini, inviate a Dillo a Telerama, i residenti spiegano che il problema sarebbe riconducibile ad una tubazione Aqp verosimilmente rotta o non adeguatamente funzionante. L’asfalto, nel punto sotto accusa, è completamente sopraelevato, tanto da renderne necessario il transennamento.

Lo scorso week-end, dopo le forti piogge, qui sono intervenuti i Vigili del Fuoco e Aqp. Sul posto -spiega ancora chi scrive – è sopraggiunto anche un tecnico comunale, “ma non basta” dicono “dacché il problema si ripete ormai periodicamente, come accaduto anche lo scorso agosto”.

Si invoca una soluzione urgente. Anche le abitazioni sono a rischio, con giardini e garage completamente allagati, melma maleodorante e l’umidità di risalita che sta gradualmente “divorando” i muri delle case.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*