Sport

Brindisi si prepara alla notte di Coppa, domani sfida Kiev

Festa di Ognissanti di riflessione e preparazione per Happy Casa Brindisi che domani sarà impegnata in FIBA Europe Cup con Kiev al PalaCoccia di Veroli.

C’è poco tempo per analizzare e metabolizzare la sconfitta maturata a Reggio Emilia contro una squadra, Unahotels, che dopo cinque sconfitte consecutive aveva sicuramente più fame ed ha azzannato la gara. Gli emiliani praticamente hanno fatto quello che dovevano fare i salentini che invece hanno spinto solo nella prima parte cedendo poi il controllo agli avversari che sono scappati via.

La riflessione deve essere veloce e meticolosa perché non c’è tempo e la gara con Kiev potrebbe diventare quella giusta per mettere il punto esclamativo sul Girone F che Happy Casa Brindisi conduce al pari proprio di Kiev e degli estoni del Kalev/Cramo con 5 punti.

Questo avvio di stagione dei brindisini seppur sia a singhiozzo è comunque appassionante e lascia ben sperare, nonostante le sconfitte, per il futuro.

Anche domani il quintetto di partenza dovrebbe essere formato da Bowman, Reed, Burnell, Mezzanotte e Perkins che contro Reggio Emilia ha tagliato il traguardo dei 1000 punti in Serie A, superando di 11, tutti con la maglia di Brindisi. Tocca a loro far rimbalzare la palla a spicchi stropicciando poi la retina. Con Kiev serve la vittoria. Palla a due domani alle 20.30.

Articoli correlati

Il Lecce ha ripreso la preparazione, per Banda intervento chirurgico e stagione finita

Redazione

U.S.Lecce, nel C.D.A. c’è una sorpresa: Paolo Del Brocco Amministratore Delegato di Rai Cinema.

Redazione

Happy Casa Brindisi, Vitucci: “da capire come aggiustare la rotta”

Redazione

Terzo Tempo questa sera alle 21:30 su Telerama

Redazione

Liverani: “Pronti a ripartire. Vincere il campionato con 10 punti in più è fantacalcio””

Redazione

La V.Francavilla e il fortino Nuovarredo Arena: male in trasferta

Redazione