Sport

La V. Francavilla non sa più vincere, Calabro: “Mi prendo tutte le responsabilità”

FRANCAVILLA FONTANA – Per la Virtus Francavilla è un periodo nero, una squadra che esprime il suo bel gioco, sempre propositivo, ma che non riesce più a vincere e a dire la sua nel tosto girone C di serie C. Il club di Via Quinto Ennio ha 11 punti in classifica e nelle ultime 5 gare ha portato a casa solo 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio e ben 3 sconfitte. I bianco-azzurri hanno perso anche in casa con l’Avellino, nell’ultimo turno, e adesso si leccano le ferite. 2-3 il risultato finale per i primi 3 punti in trasferta per gli undici di mister Massimo Rastelli.

Antonio Calabro, nel post match, ha espresso tutta la sua amarezza per il k.o. del Nuovarreda Arena”:”La partita dura 100 minuti più o meno. Dobbiamo fare, in questo momento, la partita perfetta per vincere, ma nel calcio non sempre è così . Dal 20′, in poi ho visto lo mia squadra, fino a fine partita i ragazzi ci hanno provato. Se ve la dovete prendere con qualcuno prendetevela con me”.

I salentini nel prossimo turno faranno visita al al Potenza che si trova nelle zone pericolose della classifica, gara in programma domenica alle ore 17:30: i punti in graduatoria sono 11 frutto di tre vittorie, due pareggi e 5 sconfitte: 9 gol fatti e 14 subiti. Adesso, l’imperativo è vincere, ma farlo attraverso il gioco e facendo attenzione agli svarioni difensivi. Perchè la classifica non aspetta e la Virtus ha tutte le potenzialità per tornare a sorridere. Testa bassa e pedalare.

C. T.

Articoli correlati

Serie C: esordio in casa per la V.Francavilla. All’interno il calendario completo

Redazione

Impresa compiuta, il Grottaglie si salva

Redazione

Brindisi e Taranto, cercano riscatto nel derby

Redazione

Lecce, Costa Ferreira: “Ora tre partite che possono lanciarci”

Redazione

Lecce devastante: poker alla Ternana

Redazione

Lecce e Sassuolo non si fanno male: a Berardi risponde Krstovic

Redazione