L’inchiesta sui Matarrese tocca anche il Salento: tre indagati

BARI/SALENTO – Coinvolge anche il Salento l’inchiesta condotta dalla Procura barese sulle società della famiglia Matarrese, con le ipotesi di reato di Bancarotta fraudolenta per dissipazione.

Tra gli otto indagati, l’ex presidente della FIGC, Antonio Matarrese. Gli altri sono suoi familiari e soci. Tra questi, tre salentini: Valerio De Luca e Oronzo Trio, entrambi di Surbo, e Marco Mandurino, di Galatina.

Secondo i magistrati, in vista del fallimento della società “Inerti&Conglomerati-I.Con srl” con sede a Novoli, gli accusati avrebbero distratto una parte significativa dei beni dell’impresa, danneggiando così i creditori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*