Baschirotto: “L’uno a uno? Partita combattuta”

LECCE – “È stata una partita combattuta, abbiamo fatto il nostro e poi secondo me potevamo portare a casa il risultato. Loro giocavano sulle ripartenze e dovevamo stare attenti a questo”: così Federico Baschirotto nell’analizzare il pareggio per 1-1 del suo Lecce con la Cremonese al Via del Mare.

La permanenza in serie A è, ovviamente, ancora tutta aperta: “La salvezza possiamo giocarcela tutti fino alla fine. Non vedo molta distanza tra le squadre. La Cremonese è cresciuta rispetto all’anno scorso. Noi dovevamo portare palla esterna per arginarli. Dovevamo giocare meno spalle alla porta”.

Infine, un commento sul suo importante inizio di campionato: “Non mi aspettavo un inizio così. Cerco di lavorare sempre così e spero con le mie prestazioni di ripagare la fiducia del mister”.

C.T.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*