HDL Nardò, Di Carlo: “Tifosi caldi e passionali, cercheremo di onorare la loro presenza”

Gennaro Di Carlo, coach HDL Nardò

HDL Andrea Pasca pallacanestro Nardò sta ultimando la preparazione in vista del debutto in campionato di A 2 di Basket: domenica 2 ottobre arriva Chiusi al Pala San Giuseppe di Lecce, palla a due alle ore 18.00. Dopo la salvezza dello scorso anno la squadra salentina punta a ripetersi.

Il coach Gennaro Di Carlo ha fatto il punto della situazione:

“Finalmente inizia il campionato, non vedevamo l’ora, dopo una pre-season piena di insidie, abbiamo affrontate diverse difficoltà, compresi gli infortuni e arriviamo con poche partite nelle gambe ma sono sicuro che domenica i giocatori che andranno in campo faranno una partita importante e ci terranno a cominciare bene il campionato e i ragazzi faranno una partita molto importante dal punto di vista caratteriale. Questo è l’aspetto che mi interessa ed è prioritario.

Nella partita con Chiusi dovremmo approcciare bene e lottare a denti stretti, perché arriveremo rimaneggiati ma proprio per questo dovremo attingere ad energie nervose e caratteriali particolati. Chiusi viene da una stagione giocata bene, un eccellente campionato, e cercheranno di confermarsi e già da domenica verranno a Nardò per prendere due punti. Ma dovranno lottare duramente perché venderemo cara la pelle e cercheremo di arrivare alla vittoria.

La campagna abbonamenti è un aspetto molto importante per ogni società ma specialmente in questa realtà, io per primo che sono nuovo ho imparato a conoscere il calore dei nostri tifosi, la loro presenza agli allenamenti è il segnale di questo e anche il calore che ci dimostrano per strada, noi cercheremo di onorare la loro passione e la loro vicinanza e sono certo che i nostri tifosi suggelleranno questa fidelizzazione con gli abbonamenti, perché questo club che ha fatto sempre bene merita fiducia”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*