Col suv su Piazza Mazzini, patteggia 2 anni e mezzo di reclusione

LECCE – È riuscito a patteggiare una condanna di 2 anni e 6 mesi di reclusione per evasione dagli arresti domiciliari e resistenza a pubblico ufficiale, Carmelo De Leo, il 47enne di Lequile che lo scorso agosto è salito con il suo suv sul quadrilatero di piazza Mazzini per ben due volte, a distanza di pochi giorni l’una dall’altra. La richiesta di patteggiamento, accolta nelle scorse ore dalla giudice Valeria Fedele, era stata precedentemente rigettata dal giudice Pietro Baffa, ritenendo la pena troppo esigua rispetto alla gravità dei fatti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*