Scuola, bus sovraffollati e ritardi: le denunce a dilloatelerama

LECCE- Il distanziamento e le mascherine sembrano oramai solo un ricordo, tranne i bus sovraffollati, che a pochi giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico iniziano a generare diverse lamentele.

E’ quanto accade sul nostro numero WhatsApp dilloatelerama, dove  studenti che dalla Provincia devono raggiungere Lecce, o i pendolari che si spostano per lavoro, non mancano nel denunciare sovraffollamenti e ritardi.

L’ultima segnalazione riguarda il bus in partenza da Copertino dove i ragazzi sembrano viaggiare   schiacciati come sardine. Per non parlare dei ritardi e della mancate coincidenze a Lecce, che costringono in tanti a rientrare a casa dopo ore, proprio come accaduto ad una studentessa di Villa Convento

Infine, anche Azione Studentesca Lecce è intervenuta in merito, in particolare per la linea Lecce Capolinea-Copertino-Leverano-Porto Cesareo della S.T.P Terra d’Otranto, dove malgrado .  l’altissimo numero di studenti che usufruisce di questa corsa, i mezzi   risultano insufficienti e   sovraffollati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*