Domani la “Prima” con la Turris, Calabro: “Entusiasmo e voglia di iniziare”

Antonio Calabro, mister Virtus Francavilla

Mercato chiuso, inizia il campionato. La Virtus Francavilla, abbastanza rinnovata, riparte da Torre del Greco, sfidando la Turris.

Mister Antonio Calabro ha parlato alla vigilia, facendo il punto della situazione, si parte con entusiasmo e con tanta voglia di fare bene:

Voglia di iniziare finalmente, che è quell’entusiasmo, quella voglia e quella passione che mi aveva accompagnato all’inizio di questa scelta che ho ancora adesso. Quindi è il momento giusto per iniziare, perché abbiamo avuto due mesi di lavoro alle spalle, la squadra è stata completata gradualmente; quindi la curiosità è tanta per vedere la squadra in campo. Per quanto riguarda il mercato, la società si è comportata bene perché ha messo al posto giusto quello che io avevo chiesto, quindi faccio i complimenti agli operatori e al presidente per avermi accontentato”

Dunque avanti tutta, di fronte c’è la Turris che ha già sostituito l’allenatore Canzi con Padalino.

La prima partita del campionato hai poche cose da vedere degli avversari perché non ci sono immagini ufficiali e quindi è difficile valutare quello che potrebbe essere lo schieramento tattico degli avversari, in più se gli avversari cambiano allenatore hai ancora meno sicurezze su quello che può essere il loro schieramento iniziale. Per questo abbiamo lavorato su noi stessi, sui diversi sistemi di gioco che potrebbero adottare”.

Infine parla delle assenze, a partire dal bomber ma ci sono anche degli infortunati:

Abbiamo Patierno squalificato, Mastropietro, Di Marco e Enyan infortunati; per il resto. Ho avuto solo pochi allenamenti per valutare Minelli, Cardoselli e Macca”.

Appuntamento domani allo stadio “Liguori” di Torre del Greco, fischio d’inizio alle ore 20.30, arbitra Bonacina di Bergamo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*