Titolare di una pizzeria rapinato mentre rientra a casa

SALICE SALENTINO – Rientrava a casa dopo una consueta giornata di lavoro nella pizzeria di sua proprietà a Lecce quando all’improvviso si è trovato a vivere momenti di paura e apprensione. Vittima della disavventura un uomo di 50 anni di Salice Salentino che si è visto tre uomini spuntati dal nulla col volto travisato minacciarlo con una pistola. Era poco prima dell’alba e l’uomo percorreva via Kennedy alla guida della sua auto quando un’altra auto di colore scuro, con ogni probabilità una Wolswagen Golf, gli ha tagliato la strada costringendolo a fermarsi. A quel punto un uomo armato di pistola sarebbe sceso dalla macchina per salire su quella della vittima costringendolo a seguire quella dei suoi complici.

Giunti in periferia il malvivente si è fatto consegnare il borsello dalla vittima contenente la somma di circa 500 euro prima di guadagnare la via di fuga con i suoi complici in direzione Avetrana. La stessa vittima ha allertato i carabinieri che si sono portati sul posto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*