Che tristezza: un bosco ammobiliato dagli sporcaccioni

LECCE – SAN CATALDO – Un bosco ammobiliato dagli sporcaccioni: è quanto denuncia, con un video letteralmente da brivido, un ciclista che si rivolge a Dilloatelerama per segnalare lo scempio. Siamo – scrive – sulla strada che dall’aeroporto Lecce-Lepore conduce alla marina di San Cataldo. Ebbene proprio nei pressi dell’incrocio semaforizzato -dice- ci si può immettere in uno sterrato bellissimo, un sentiero suggestivo che, inaspettatamente, offre subito alla vista un salotto-camera da letto a cielo aperto, con tanto di mobilia e sporcizia qua e là”. Il tutto, pensate, non distante dalla Riserva naturale delle Cesine. Al danno, la beffa.

Vi ricordiamo che per tutte le vostre segnalazioni, potete scrivere a dilloatelerama su whatsapp al numero 366-6250010.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*