Roghi lungo la litoranea Otranto Castro. Distrutti ettari di macchia mediterranea

SALENTO – Un pomeriggio d’inferno tra Otranto, Santa Cesarea e Castro per una serie di incendi che hanno tenute impegnate numerose squadre dei vigili del fuoco e un canadair.

L’aereo è stato necessario per domare il rogo che ha distrutto diversi ettari di macchia mediterranea sulla scogliera tra Santa Cesarea e Castro e che ha lambito la discoteca Blu Bay. Cespugli e vegetazione tipica a ridosso del mare sono andati distrutti lasciando un paesaggio annerito e desolante, come si può vedere da queste immagini riprese dai volontari della Protezione Civile di Lecce al lavoro insieme all’Arif.

Un altro incendio si è sviluppato anche lungo la litoranea tra Otranto e Santa Cesarea.

Le operazioni di spegnimento sono durate sino a sera.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*