Donna accoltellata per strada, un arresto

doc cantina salice

LECCE – Una donna è stata accoltellata a Lecce, in via Montello, nei pressi della stazione ferroviaria. Proprio nella strada in cui è avvenuto l’omicidio dei fidanzati Eleonora e Daniele. Tra le persone coinvolte un uomo nigeriano e una donna italiana, una 42enne già nota alle forze dell’ordine, trovate in forte stato di agitazione nella zona dell’accoltellamento e portate in questura. Per gli inquirenti sarebbe stata proprio la donna a colpire la vittima e per questo sono stati disposti gli arresti domiciliari. Non si conoscono ancora le ragioni dell’aggressione, ma tra le ipotesi non si esclude il giro di droga, essendo la zona spesso frequentata da tossicodipendenti.

Sul posto anche il personale del 118, che ha soccorso la donna, accompagnata poi all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce e che sembrerebbe non essere in gravi condizioni. A lanciare l’allarme alcuni passanti che hanno sentito le grida e le richieste d’aiuto dalla vittima. Attualmente sono in corso le indagini per comprendere quanto accaduto, anche grazie alle testimonianze dei passanti e alle vicine telecamere di video sorveglianza.

Mariafrancesca Errico

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*