Eventi

Da “Ridere” a “Pastello bianco”: una carica di energia con i Pinguini Tattici Nucleari

GALLIPOLI- Nuova tappa dei Pinguini Tattici Nucleari con il loro tour “Dove eravamo rimasti“. Dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia, in questa calda estate 2022 la band è ritornata a calcare i palchi più ambiti d’Italia e ieri sera è stata la volta di quello di Parco Gondar a Gallipoli.

In tanti, anzi tantissimi, sono stati lì pronti ad applaudirli, a cantare a squarciagola i loro successi iniziando da “Ridere” e ancora “Nonono”, “Antartide”, “Ringo starr”,  l’indimenticabile “Bergamo” e la toccante canzone dedicata al padre del leader Riccardo Zanotti ossia “Scatole”. E’ stata una full immersion carica  di emozioni, insieme al racconto della loro storia e alla descrizione di ogni singolo brano, che ha regalato quella magia in più, utile per rendere tutti partecipi di un concerto da vivere dall’inizio alla fine.

Tutti quindi protagonisti di un live che è ritornato a toccare la normalità, a far cantare anche chi non conosceva qualche canzone o chi era al suo primo concerto. Era una festa, una vera magia, culmina con l’atteso “Pastello Bianco” , un ringraziamento e l’immancabile selfie dal palco.

 E.P.

Articoli correlati

Matthew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani

Luglio in sala: tra hobbit, supereroi e drammi storici

Davide Pagliaro

Tutto pronto per la 12a “Charme in rosa”, il trionfo di vini rosati e oli pugliesi

Barbara Magnani

Giunta Lecce, gli auguri di buon lavoro di Forza Italia

Redazione

Porto Cesareo, restituita alla comunità una villa confiscata ai mafiosi

Redazione

“Un’emozione dal Salento” una 20a edizione con tanti ospiti d’eccellenza

Barbara Magnani