Cocaina, hashish, marijuana: coppia in manette a Ruffano

RUFFANO – Sabato sera, gli agenti dei Commissariati di Polizia di Taurisano e Otranto hanno arrestato in flagranza di reato una donna, C.G., 35enne e un uomo, R.M.P., 36enne, conviventi, residenti a Ruffano, per detenzione ai fini di spaccio di 2 kg. di cocaina, 6 kg. di marijuana e 8 kg. di hashish, tutti confezionati in panetti.

Intorno alle 22.00, gli agenti hanno fermato per un controllo un’auto, una Renault Kaajar. Al volante c’era una giovane donna che si è mostrata insofferente, facendo insospettire i poliziotti, che hanno dunque deciso di perquisire il veicolo. Sul tappetino anteriore destro, c’era una scatola: all’interno, due panetti confezionati con il cellophane, contenenti in tutto 2 kg di cocaina. È scattata subito la perquisizione domiciliare nell’appartamento che la donna divide con il compagno a Ruffano. L’uomo era in casa all’arrivo degli agenti. Nel garage di pertinenza dell’abitazione, all’interno del cofano di un’Audi A4 station wagon intestata all’uomo, è stato trovato un borsone nero con all’interno 12 confezioni in cellophane contenenti marijuana, del peso lordo complessivo di 6 kg. Proseguendo con la perquisizione, all’interno del vano congelatore di un frigorifero, erano conservati 81 panetti contenenti 8 kg di hashish.

La coppia è stata accompagnata nel carcere leccese di Borgo San Nicola.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*