Il Ministro Carfagna a Brindisi per la firma del CIS. 117 milioni per la provincia di Lecce e 66 per quella di Brindisi

BRINDISI – Più di 51 milioni di euro per il capoluogo leccese ed altri 66 per gli altri comuni della provincia che hanno proposto interventi tendenti a valorizzare ed a tutelare la costa. Probabilmente si poteva sperare in qualcosa di più, ma l’importante è aver messo in piedi lo strumento del Contratto Istituzionale di Sviluppo dopo anni di attesa e dopo due false partenze.

Oltre 52 milioni di euro, invece, per interventi proposti dal comune di Brindisi ed altri 14 per i comuni rivieraschi della provincia i cui progetti sono stati ritenuti immediatamente finanziabili. Il tutto, quindi, per più di 66 milioni di euro.

La firma del CIS è avvenuta a Brindisi, in Prefettura, alla presenza del Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e di tutti i sindaci interessati.

Mimmo Consales

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*