Investita da una fiammata mentre accende il forno: 39enne in codice rosso

SUPERSANO – Una fiammata improvvisa e poi la corsa in ospedale per le gravi ferite riportate. Una donna di 39 anni di origini rumene ma residente a Supersano ha riportato ustioni sul volto, braccia e parte del corpo a causa di una fiammata partita dal forno di casa mentre tentava di accenderlo. Subito dopo l’accaduto, una vicina di casa ha chiamato i soccorsi e la donna è stata condotta in ospedale a Scorrano, per poi essere trasferita presso il Centro grandi ustionati del “Perrino” di Brindisi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*