Progetto “Brindisi-Lecce-costa adriatica”, in arrivo 51 milioni

SALENTO – Martedì prossimo alle ore 16, in Prefettura a Brindisi sarà approvato e firmato con la Ministra per il Sud Mara Carfagna il Contratto Istitiuzionale di Sviluppo “Brindisi-Lecce-Costa Adriatica”. “Il lungo lavoro partito nel 2018 con l’assessore Alessandro Delli Noci è stato premiato” ha detto il sindaco di Lecce Carlo Salvemini.

Lecce dunque ha ottenuto 51 milioni di euro di finanziamenti per interventi classificati di priorità alta e immediatamente cantierabili.

“L’approvazione del CIS – afferma l’assessore allo sviluppo economico della Regione Puglia Alessandro Delli Noci- non è solo una buona notizia per l’intero Salento da Brindisi a Leuca – è un momento storico che consentirà di avere tutte le risorse indispensabili per ripensare il territorio, per puntare veramente su quella vocazione turistico culturale che, se si fonda solo sulle bellezze paesaggistiche e sul patrimonio ereditato, non può decollare. Ora invece possiamo farlo riqualificando l’intero tratto costiero, che abbiamo il dovere di tutelare e di rigenerare con servizi adeguati. Oggi raccogliamo i frutti di un lavoro lungo, partito nel 2018 insieme al sindaco di Lecce, e frutto della nostra comune visione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*