Medicina estetica: operazione Nas, una denuncia anche a Lecce

LECCE – Irregolarità anche in un ambulatorio di medicina estetica di Lecce tra i 110 obiettivi ritenuti non conformi dai Nas.

È stato denunciato a piede libero, a seguito di una campagna di controllo a tappeto in tutta Italia, il direttore sanitario di una struttura dove sono stati ritrovati e sequestrati medicinali scaduti e con l’indicazione “ad uso ospedaliero”, quindi, illegalmente detenuti. 74 le denuncie complessive a livello nazionale tra le 793 strutture ispezionate. Nel mirino degli agenti non solo centri estetici ma anche studi medici. Le sanzioni amministrative, che ammontano a 187mila euro, hanno riguardato titolari e amministratori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*