Brindisi – costruttori e consulenti del lavoro a confronto sul nuovo contratto di lavoro

BRINDISI – Costruttori edili e consulenti del lavoro a confronto a Brindisi, su iniziativa dell’ANCE Puglia e delle strutture di riferimento dei consulenti. Al centro del dibattito il nuovo contratto di lavoro e, in particolare, gli aspetti legati alla sicurezza dei lavoratori ed alla tutela delle imprese virtuose che pongono al centro del loro operato il rispetto delle regole e la qualità del lavoro.
Un dibattito di particolare importanza, tanto più se si considerano le rivendicazioni portate avanti dall’ANCE a livello nazionale e locale per indicare una rotta nei processi di crescita del settore, soprattutto in un momento in cui non è più rinviabile l’introduzione di regole che privilegino la crescita delle imprese sane, capaci di porre al centro la sicurezza nei cantieri e quindi la tutela dei lavoratori.
In tutto questo, l’approvazione del nuovo contratto collettivo nazionale può risultare determinante, così come i percorsi formativi di cui è evidente che non si può più fare a meno.
All’iniziativa – fortemente voluta dal presidente di Ance Brindisi Angelo Contessa – hanno preso parte, tra gli altri, il vice presidente nazionale di Ance Marco Garantola e il presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro Dario Montanaro.

Mimmo Consales

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*