Su Pellegrino anche il Siena, il Taranto prepara il piano B

TARANTO – L’attesa non aiuta a dipanare nodi ma aumenta i dubbi intorno alla vicenda che riguarda la scelta del nuovo direttore sportivo per il Taranto.

Questo fine settimana potrebbe essere decisivo perché Maurizio Pellegrino, ex dirigente del Catania con esperienza da allenatore, dovrebbe dare la risposta al presidente Massimo Giove; su di lui però, come annunciato dal giornalista Alfredo Pedullà, starebbe puntando il mirino anche il Siena.

D’altro canto, però è ovvio che la società tarantina stia sfogliando la sua margherita di nomi e preapara un piano B. Oltre ad Elio Di Toro, autore del miracolo promozione in C del Cerignola e di Mariano Fernandez ultima stagione con la Viterbese, poi secondo delle indiscrezioni, che al momento non trovano conferme, ci sarebbe anche un interessamento per Luca Evangelisti, del Castelnuovo Vomano, vecchia conoscenza nella piazza tarantina.

Ore di attesa, colloqui e telefonate, il futuro in casa Taranto si costruirà intorno al direttore sportivo e alla figura dell’allenatore, ma su quello non ci sono dubbi, si prosegue con Giuseppe Laterza che ha dimostrato attaccamento alla maglia, al progetto, conosce la piazza e dopo aver riportato il Taranto in serie C ha lavorato su una salvezza che è la base di questo nuovo inizio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*