Taekwondo: da Cassino due podi per gli studenti-atleti dell’UniSalento

CASSINO – Due podi per gli studenti-atleti dell’UniSalento/CUS Lecce nella gara “forme” del taekwondo ai Campionati nazionali in corso a Cassino.

Nicolò Botrugno, classe 2001, raggiunge il primo posto nella cintura nera maschile e Alice Virgulto, classe 2002, guadagna il secondo nella sezione femminile.

“La pressione è tanta ma sono pronto a difendere il prestigioso titolo anche il prossimo anno” commenta il ragazzo studente di Giurisprudenza che pratica questo sport da 14 anni.

Alice invece, studentessa di Scienze Politiche che insegue il suo sogno da quando ne aveva 5, afferma “Il secondo posto è un buon risultato, ma cercherò di far meglio la prossima volta”.

Tredicesimo posto, invece, per Samantha De Vita, studentessa di Giurisprudenza, che nel 2019 aveva partecipato al campionato italiano classificandosi 12esima su 33: “Conoscevo già il livello avanzato delle ragazze”, dice, “e sapevo che il mio stato fisico e di allenamento attuale mi avrebbero condotta verso risultati positivi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*