Giudice sportivo: solo un’ammenda al Lecce. E Via del Mare già al completo

LECCE – Si tira un sospiro di sollievo in casa Lecce. Dopo i fatti di Vicenza il giudice sportivo ha sanzionato il club giallorosso con un’ammenda di 10 mila euro “per avere i suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato
nel recinto di giuoco un fumogeno e un petardo che causava una forte detonazione, e un altro fumogeno sul terreno di giuoco”.

Scampato pericolo dunque ma tante erano le ipotesi fatte subito dopo la partita sulle possibili decisioni che avrebbe preso la giustizia sportiva: da una possibile ammenda di 50 mila euro alla chiusura del settore curva nord o ancora alla chiusura dello stadio via del Mare.
Alla fine la società giallorossa se l’è cavata con un ammenda di 10 mila euro.
Un gesto che poteva a costare veramente caro alla tifoseria giallorossa e allo stesso club presieduto da Saverio Sticchi Damiani. Nonostante la decisione del giudice sportivo restano molti dubbi sull’autore del gesto. Nella giornata di ieri erano circolati in rete diversi video per sollevare da responsabilità il settore ospiti occupato dai circa 1300 tifosi e salentini. Ma per il club vicentino e la stessa Questura di Vicenza il petardo sarebbe stato lanciato dal settore occupato dai tifosi giallorossi. A farne le spese è stato il portiere del Vicenza Contini,  rimasto stordito per diversi minuti sul terreno di gioco e poi trasportato in ospedale. Contini, però, era abbastanza lontano dal punto in cui è avvenuta l’esplosione, e alcuni giocatori del Lecce, molto più vicini al petardo, non hanno riportato fastidi particolari.
Archiviato questo episodio La società giallorossa è la squadra allenata da Marco Baroni si concentrano sull’ importante appuntamento di venerdì sera al via del Mare contro il Pordenone. Una partita che vale la promozione in Serie A.  Chiusa la vendita fidelizzata, nella mattinata di lunedì è stata avviata la vendita libera.  E online, ma pure nei centri autorizzati vivaticket si sono subito registrate lunghe code per accaparrarsi il biglietto di una partita che rimarrà alla storia.

Secondo quanto comunicato in un post dall’account facebook di Lecce Store, i glietti, al momento, sono esauriti, salvo comunicazioni da parte della società.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*