Brindisi ospita Trieste e cerca punti salvezza

Gentile (foto M. De Virgiliis)

BRINDISI – Di fronte ai propri tifosi, di fronte al proprio passato, rappresentato dagli ex Banks e Campogrande, contro la sfortuna di una stagione strana da archviare, Happy Casa Brindisi ospita al PalaPentassuglia Allianz Trieste e cerca una vittoria che manca da cinque partite, perché ha bisogno dei due punti per mettere al sicuro la permanenza nel campionato di massima serie.

Vitucci ha recuperato tutti anche se Udom e Adrian non sono ancora al meglio ma possono diventare frecce in più nella faretra delle possibilità.

Trieste arriva nel Salento cavalcando la tigre dell’entusiasmo dopo tre vittorie consecutive cercando la quarta per avere un posizionamento migliore nella griglia play off scudetto.

I precedenti sorridono ai salentini che prima della sconfitta del girone di andata di questa stagione aveva vinto nove incontri consecutivi con i giuliani ed inoltre in casa nelle sei occasioni in cui si sono affrontati non ha mai perso.

Tiratissima la gara d’andata del 26 settembre a Trieste dove i padroni di casa si imposero dopo un supplementare per 84 a 82.

Ci sono tutti i presupposti per assistere ad un grande match: fino all’ultimo canestro, la squadra di Vitucci per lasciare la casella dei 22 punti e abbracciare la salvezza, il team di Ciani per continuare a sognare in grande e salire sulla casella del 28.

Palla a due alle ore 18.30, arbitri: Carmelo Lo Guzzo, Alessandro Vicino, Alessandro Perciavalle.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*