Tar Lecce: sbloccati i lavori per il palazzetto di Galatina

LECCE \ GALATINA – Accogliendo le tesi difensive degli avvocati Pietro e Antonio Quinto, sono stati definitivamente sbloccati dal Consiglio di Stato, i lavori e la gestione del Palazzetto dello Sport “Ferdinando Panico” di Galatina. Il Tar di Lecce ha così respinto la pretesa di una ditta concorrente, rispetto a quella agiudicataria, che contestava la leggittimità dell’affidamento del contratto di sponsorizzazione. In particolare, i legali hanno evidenziato il possesso dei requisiti, oggetto di contestazione, del Raggruppamento aggiudicatario, ma, soprattutto, l’estrema convenienza per il Comune del Piano di gestione offerto che garantisce i migliori risultati per l’Amministrazione.

La decisione del Consiglio di Stato rappresenta un risultato positivo per il Comune di Galatina e non solo, perché i principi di diritto affermati nella vicenda da parte del Giudice Amministrativo potranno essere utilizzati da altri Enti Locali in tutta la Regione. A difendere il Comune di Galatina nella vicenda, l’avvocato Angelo Avantaggiato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*