Picchia la compagna e i Carabinieri: arrestato

SONY DSC

PALAGIANELLO – Picchia la convivente e poi anche i Carabinieri intervenuti: a Palagianello scattano le manette per un 27enne con precedenti. Il giovane è stato arrestato in flagranza di reato dai militari, anche loro sue vittime. I Carabinieri sono arrivati nella sua abitazione, in seguito alla segnalazione di una violenta lite familiare. La compagna era stata da lui aggredita in presenza dei figli minorenni e, pur di sfuggire all’ira del convivente, aveva tentato di rifuggiarsi per strada. In seguito alle percosse ricevute, la donna è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Castellaneta. I Carabinieri della stazione di Palagianello hanno condotto il 27enne presso il carcere di Taranto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*