Sport

Taranto, a Picerno l’ultimo atto di una buona stagione

TARANTO – Neopromosso in serie C il Taranto ha disputato un campionato dai due volti, una prima parte di stagione esaltante in cui si pensava addirittura di poter raggiungere i playoff, poi è arrivata una crisi che ha seminato dubbi e perplessità nella piazza ionica.

Manca una sola giornata alla fine della stagione regolare ma i rossoblù sono salvi e possono pensare già al prossimo torneo partendo da un bagaglio esperienziale diverso, più ricco.

Il pareggio interno col Bari a reti bianche ha fatto salutare alla squadra il proprio pubblico accorso in undicimila per sventolare colori e bandiere.

La squadra, contro la capolista, si è dimostrata ordinata in difesa ma non ha saputo pungere in attacco, c’è da sottolineare però l’approccio giusto dei rossoblù che si sono lasciati alle spalle timori e paure dell’ultimo periodo coscienti di aver mantenuto meritatamente la categoria, gettando il cuore oltre ogni ostacolo sul cammino disseminato da covid e infortuni.

G. Laterza (allenatore Taranto)

C’è da sottolineare però la maturità della società guidata dal presidente Massimo Giove che non ha messo in discussione mister Giuseppe Laterza nemmeno nelle settimane più buie ma ha confermato la fiducia affidandosi al progetto scritto ad inizio stagione, è raro al giorno d’oggi vedere società che non cambino allenatore lasciandosi risucchiare in una cattiva abitudine pressoché italiana.

Domenica 24 aprile dopo la gara in trasferta col Picerno calerà il sipario e poi dopo un po’ di riposo si potrà pensare al futuro tracciando un bilancio reale di quello che si è prodotto e di quello che si vorrà produrre. Una cosa è certa, si può ripartire da un grande pubblico e forse anche da Laterza che ha ancora un anno di contratto.

M.C.

Articoli correlati

Il Teramo espugna il Giovanni Paolo II, V. Francavilla sfortunata

Redazione

V. Francavilla: dopo gli esperti Perez e Patierno ha firmato Carella

Redazione

La Virtus Francavilla torna alla vittoria: segna Ciccone e il Teramo va k.o.

Redazione

Serie B: la 13a giornata, il programma e la classifica

Redazione

Corvino: “Un attaccante da doppia cifra? difficile ma …”

Redazione

LBA, Brindisi a Reggio Emilia, conta solo vincere

Redazione