Lecce – Spal: esame di maturità per i giallorossi. Le probabili formazioni

LECCE – Il Lecce ritorna al Via del Mare dopo la bella vittoria ottenuta al “Liberati” di Terni con le fere di Lucarelli, un 1 a 4 che non ha bisogno di ulteriori commenti.

La squadra di Baroni ospita, per la trentaquattresima giornata del campionato di serie B, la Spal di Venturato che arriva nel Salento incerottata a causa delle assenze di Thiam, dell’ex Meccariello e di Melchiorri influenzati e degli infortunati Capradossi, Heidenreich, Viviani e Rossi e mancherà anche lo squalificato Dickmann.

Assenze pesanti che costringono Venturato a delle scelte pressoché obbligate e con il 4-3-1-2 potrebbe schierare Alfonso; Almici, Vicari, Peda, Tripaldelli; Zanellato, Esposito, Pinato; l’ex Mancosu; Vido, Colombo.

Baroni ha recuperato tutti ma non ha ancora deciso ad esempio se mandare Gabriel tra i pali oppure Bleve e conserva almeno un dubbio per la difesa e per il centrocampo che scioglierà solo nelle ultime ore; comunque, fedele al suo 4-3-3 disegnare lo scacchiere con uno tra Gabriel e Bleve tra i pali; Calabresi, Lucioni, Tuia e Gallo in difesa con Blin, Hjulmand e Gargiulo in mezzo al campo a supporto del tridente formato da Strefezza, Coda, Di Mariano.

Il Lecce vuole allungare la striscia positiva che dura dal 20 febbraio e cerca la terza vittoria consecutiva dopo quelle con Frosinone e Ternana, ha 62 punti in classifica e si trova a solo una lunghezza dalla Cremonese capolista.

La Spal invece nelle ultime due giornate ha collezionato due pareggi, con Cosenza e Como, ha 34 punti, si trova al quindicesimo posto, ha otto punti in più rispetto alla zona playout ma ha bisogno di punti per una questione di sicurezza.

Arbitra Matteo Marchetti di Ostia Lido, fischio d’inizio alle ore 14:00. Telecronaca su Sky e in streaming su Dazn, Helbiz e Now, radiocronaca in esclusiva su Radio Rama.

 

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Lucioni, Tuia, Gallo; Blin, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Coda, Di Mariano. Allenatore: Baroni

SPAL (4-3-1-2): Alfonso; Almici, Vicari, Peda, Tripaldelli; Zanellato, Esposito, Pinato; Mancosu; Vido, Colombo. Allenatore: Venturato

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido

ASSISTENTI: Antonio Vono di Soverato e Christian Rossi di La Spezia; quarto uomo Luigi Catanoso di Reggio Calabria. In sala video: (VAR) Marco Piccinini di Forlì, (AVAR) Matteo Bottegoni di Terni.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*