Tornano i riti della Settimana Santa celebrati da mons. Seccia. In diretta su TeleRama e Portalecce

LECCE – Sulla base delle raccomandazioni offerte di recente ai sacerdoti della diocesi e in linea con le indicazioni della Conferenza episcopale italiana e dei vescovi Puglia, l’Ufficio liturgico diocesano di Lecce ha reso noto il calendario delle celebrazioni della Settimana Santa presiedute dall’arcivescovo Michele Seccia.

La Domenica delle Palme, il prossimo 10 aprile, si tornerà alla consuetudine della Commemorazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme sul sagrato della chiesa di Santa Chiara in Piazza Vittorio Emanuele II. Qui, alle 10,30, l’arcivescovo celebrerà il rito della Benedizione delle Palme e da lì si snoderà la breve processione verso la cattedrale dove sempre mons. Seccia, alle 11, presiederà la solenne Messa della Passione del Signore.

Mercoledì Santo, 13 aprile, alle 18, l’arcivescovo, con la partecipazione del presbiterio diocesano, presiederà la Messa del Crisma durante la quale egli benedirà e consacrerà gli olii necessari all’amministrazione dei sacramenti e con tutto il clero rinnoverà le promesse sacerdotali.

Giovedì Santo, 14 aprile, alle 18 la Messa della Cena del Signore al termine della quale l’arcivescovo porrà l’Eucarestia nell’Altare della reposizione per l’adorazione dei fedeli fino a mezzanotte quando la cattedrale chiuderà per riaprire alle prime ora del giorno dopo e continuare a consentire l’adorazione personale

Il Venerdì Santo, 15 aprile, giornata di digiuno e astinenza, alle 9 l’arcivescovo celebrerà l’Ufficio delle Letture con i canonici del Capitolo cattedrale. In serata, alle 18, presiederà l’Azione liturgica della Passione del Signore. Alle 20, infine, dalla chiesa di Santa Teresa si snoderà la processione del Cristo Morto e della Desolata cui parteciperà anche l’arcivescovo che al rientro terrà  nella stessa rettoria una breve riflessione sulla passione e la morte del Signore.

Il Sabato Santo, 16 aprile, alle 9 del mattino, l’Ufficio delle Letture con i canonici del Capitolo cattedrale. Alle 22 l’arcivescovo presiederà la Solenne Veglia Pasquale.

La Domenica di Pasqua, alle 11, l’arcivescovo presiederà il Solenne Pontificale della Risurrezione del Signore.

Le celebrazioni serali (dal Mercoledì Santo al Sabato Santo) saranno trasmesse in diretta da Telerama e sulla pagina Facebook di Portalecce.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*