Serie C – V. Francavilla e Taranto: domenica senza calcio giocato

TARANTO E FRANCAVILLA FONTANA –  In casa Taranto non si lascia nulla al caso e si continua a lavorare con forza. O meglio i calciatori negativi al Covid-19 si sono allenati sia sabato pomeriggio che domenica mattina sul manto dello “Iacovone”. Riscaldamento, possessi, lavoro tecnico, mobilità e lavoro aerobico: questo, e non solo, il lavoro svolto dai rossoblù agli ordini di mister Giuseppe Laterza e del suo staff. Inoltre, è previsto, sempre nella giornata di domenica, l’ennesimo ciclo di tamponi. Intanto, covid  permettendo, da mercoledì dovrebbe iniziare un super  tour de force, il primo nella storia dei rossoblù, che dovranno affrontare 7 partite in soli 25 giorni, ovvero una ogni tre giorni. Per la precisione: quattro trasferte e 3 gare casalinghe. Ovviamente, per i calciatori, stoppati dal coronavirus, non sarà una passeggiata riprendersi subito dal punto di vista mentale, fisico e atletico, ma la sosta forzata sicuramente avrà giovato agli ionici.
QUI FRANCAVILLA – Per la Virtus Francavilla, invece, mancano 5 gare di campionato e con i playoff che sono ormai in cassaforte, grazie  al quarto posto in classifica con 55 punti: ora l’obiettivo è di chiudere il campionato, o meglio la regular season, in bellezza. Mister Roberto Taurino sta approfittando del rinvio della gara con la Turris, causa covid per la squadra campana, che era in programma domenica 27 marzo, per fare rifiatare la squadra, nonostante i tanti allenamenti e per recuperare gli infortunati, dopo un periodo in cui non ha mai avuto tutta la rosa a disposizione e gli impegni ravvicinati hanno influito pesantemente sul rendimento della sua squadra.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*