Surbo per l’Ucraina: parte da scuola un bus carico di pacchi

SURBO – Quando un gesto d’amore parte dai più piccoli che pensano all’incubo che stanno vivendo i loro coetanei in piena guerra, tutto assume un significato ancora più grande.

Un pullman, carico carico di pacchi alimentari e non solo, è partito dall’Istituto comprensivo “Elisa Springer” di Surbo, alla volta di Jaroslaw, Polonia, non lontano dal confine con l’Ucraina. La spinta è partita dai parrocchiani e, a strettissimo giro, l’onda della solidarietà ha travolto tutti.

 

 

Don Mattia, prima di salire sul bus che lo porterà in Polonia a consegnare fisicamente i pacchi, ha gli occhi che brillano. È fiero e grato per i suoi parrocchiani.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*