La Paganese beffa la Virtus Francavilla e allo scadere fa 3 a 3

FRANCAVILLA FONTANA – Alla Nuovarredo Arena accade tutto il contrario di tutto nella sfida tra Virtus e Paganese che danno vita al festival del gol con i padroni di casa che si fanno raggiungere sul 3 a 3 dopo il triplo vantaggio iniziale.

Taurino deve a fare a meno degli infortunati Caporale, Tulissi, Miceli, Tchetchoua ed Enyan, e di Ingrosso e Ventola squalificati e si affida al 3-4-2-1 con Nobile in porta, difesa inedita con Del Vino, Gianfreda e Idda e centrocampo con Carella e Pierno esterni ai lati Prezioso e Franco; qualche metro più avanti Maiorino e Mastropietro dietro al bomber Patierno.

Mister Grassadonia col 3-5-2 prova ad abbottonarsi in mezzo al campo e sceglie Baiocco; Konate, Murolo, De Santis; Tissone in mezzo al campo con Cretella e Zanini ai suoi lati, con Martorelli e Manarelli esterni, in avanti Tommasini e Diop.

I padroni di casa partono pigiando forte sull’acceleratore e sbloccano subito il risultato: al 4° Pierno serve Patierno e il bomber castiga la Paganese.

Dopo appena 15 minuti, al 19°, arriva il raddoppio: Maiorino fa viaggiare Pierno, l’esterno cerca e trova Mastropietro che spinge la palla in porta.

Al 26° arriva il tris, questa volta è Maiorino a sorridere: chiude il triangolo con Patierno, si incunea in area e di destro batte Baiocco.

Tre gol che avrebbero messo in ginocchio chiunque ma la Paganese ci crede e al 31° accorcia le distanze con Cretella che servito da Diop batte Nobile, siglando la prima rete della storia per la Paganese in casa della Virtus Francavilla.

Nel secondo tempo i padroni di casa prima sprecano e poi subiscono due gol.

Al minuto 85 Zanini servito col contagiri da Firenze entra in area e batte Nobile: 3 a 2.

Finale infuocato e al 90° arriva il pareggio ed è sempre Firenze a collezionare assist, questa volta per Tommasini che di testa agguanta un punto d’oro.

La Virtus Francavilla non approfitta della sconfitta del Catanzaro col Bari per scavalcarlo e subisce una rimonta incredibile. E cala così il sipario sul trentunesimo turno del campionato di Serie C, girone C.

Si torna in campo mercoledì, la truppa di Taurino darà visita al Latine, mentre la Paganese ospiterà Foggia.

IL TABELLINO

VIRTUS FRANCAVILLA 3 – 3

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-2-1): Nobile; Delvino, Gianfreda, Idda; Carella, Franco, Prezioso, Pierno; Mastropietro (66° Toscano), Maiorino (77° Perez); Patierno. Allenatore: Taurino.

PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Konate (66° Celesia), De Santis, Murolo (73° Sbampato); Martorelli (dal 1′ st Perlingieri), Zanini, Tissone (67° Firenze), Cretella, Manarelli (67° Brogni); Tommasini, Diop. Allenatore: Grassadonia.

MARCATORI: 4° Patierno C. (Virtus Francavilla), 19° Mastropietro F. (Virtus Francavilla), 26° Maiorino P. (Virtus Francavilla) al 32° Cretella C. (Paganese), 85° Zanini M. (Paganese), 90° Tommasini C. (Paganese).

AMMONITI: 14° Idda R. (Virtus Francavilla), 22° Patierno C. (Virtus Francavilla), 54° Delvino F. (Virtus Francavilla), 37° Tissone F. (Paganese), 58° Konate D. (Paganese)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*