V.Francavilla e F.Andria: entrambe a caccia dei tre punti

Cosimo Patierno, attaccante della Virtus Francavilla (foto F. Miglietta)

FRANCAVILLA FONTANA – Non c’è mai nulla di scontato nel calcio e la voglia di non sprofondare nelle sabbie mobili può avere anche la meglio sulla volontà di continuare a volare. Ecco Virtus Francavilla – Fidelis Andria, quarto posto e 47 punti per i padroni di casa, 20 punti e penultimo posto in classifica per i secondi. Sono 27 le lunghezze che separano le due squadre, sembrano un abisso ma nel calcio tutto si azzera ogni volta che l’arbitro fischia l’inizio delle ostilità sportive.

Alla Nuovarredo Arena il duo Vito Di Bari e Nicola Di Leo proverà a fare lo sgambetto a Taurino mandano in campo con il 4-4-2 Saracco tra i pali, Monterisi, Riggio, Alcibiade e Carullo sulla linea difensiva, Gaeta, Urso, Risolo e Casoli in mezzo al campo, mentre in avanti dovrebbero agire Di Piazza e Tulli.

Taurino riproporrà il suo 3-5-2 ma deve fare a meno di Perez, Enyan, Tulissi infortunati e di Prezioso squalificato uguale, mentre Caporale potrebbe stringere i denti ed esserci, dunque insieme a lui nei tre di difesa ecco Idda e Miceli, con Nobile in porta. In mezzo al campo sugli esterni Pierno a destra e Ingrosso a sinistra con Mastropietro, Toscano e Franco e in attacco Maiorino e Patierno.

Dopo la sconfitta rimediata a Catania la Virtus vuole riprendere l’eccezionale cammino ma di fronte c’è un avversario che lotta per salvarsi.

Una gara tutta da vivere a partire dalle ore 21, arbitra il sig. Valerio Maranesi di Ciampino.

PROBABILI FORMAZIONI

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Pierno, Mastropietro, Toscano, Franco, Ingrosso; Maiorino, Patierno. All.: Taurino

FIDELIS ANDRIA (4-4-2): Saracco; Monterisi, Riggio, Alcibiade, Carullo; Gaeta, Urso, Risolo; Casoli; Di Piazza e Tulli. All.: Di Bari, Di Leo

 

Francesca Rizzo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*