Virtus Francavilla, due squalificati per Catania. Taranto, gara da recuperare

Mastropietro, Caporale Virtus Francavilla (foto F. Miglietta)

Prosegue il grande cammino in campionato della Virtus Francavilla. L’ultima vittoria ottenuta contro l’Avellino è stata forse la consacrazione di un gruppo che ora può davvero sognare in grande. Il primato del Girone C della Lega Pro è saldamente nelle mani della capolista Bari, ma la Virtus può ritagliarsi davvero un ruolo da big in quella che sarà la lotteria dei playoff.

L’1-0 contro gli irpini è valso agli uomini di mister Taurino l’ottavo risultato utile di fila: sei vittorie e due pareggi negli ultimi otto turni che sono valsi la grade scalata verso i piani nobilissimi della classifica. Nel mirino ora c’è il Catania, altro crocevia fondamentale della stagione.

In terra sicula, però, Roberto Taurino dovrà rinunciare a Riccardo Idda e soprattutto Federico Mastropietro, il man-of-the-match dell’ultima giornata. I due, che erano nella lista dei diffidati, contro l’Avellino sono stati ammoniti e per questo motivo salteranno la trasferta a Catania di sabato pomeriggio.

Il Taranto, invece, nel turno infrasettimanale ha potuto disputare solo un tempo sul campo della Vibonese. La gara infatti è stata sospesa al 51′ causa nebbia mentre il punteggio era fermo sullo 0-0. Il direttore di gara Mattia Pascarella ha rimandato le squadre negli spogliatoi per via della fitta nebbia e dopo oltre 30 minuti di attesa ha deciso di sospendere il match.

Non ancora decisa la data in cui far disputare i restanti 40 minuti. Sabato prossimo, intanto, è in calendario l’impegno casalingo contro il Catanzaro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*