Attualità

Brindisi candida i primi 8 progetti per il PNRR. Il tutto, per circa 9 milioni di euro

BRINDISI –  L’Amministrazione Comunale di Brindisi prova ad accelerare i tempi e presenta i primi progetti per accedere ai fondi del PNRR. I primi otto sono già pronti, per un investimento complessivo che supera i nove milioni di euro. Si tratta di interventi che potrebbero contribuire a risolvere problemi che avvertono i cittadini, ma anche a migliorare la qualità della vita.

E’ il caso, ad esempio, del progetto per la costruzione di una palestra nel complesso scolastico Livio Tempesta e della riqualificazione della palestra della scuola media Kennedy. Il tutto, a vantaggio del mondo scolastico così come delle tantissime società sportive attive in città.

Prevista, inoltre, la demolizione e la ricostruzione dell’asilo nido del rione Santa Chiara e la realizzazione di un polo per l’infanzia nell’ex caserma Ederle.

Nel complesso dell’ex collegio navale Tommaseo, invece, si pensa di realizzare una valorizzazione naturalistica nel parco, mentre per le fasce più fragili si ipotizza la realizzazione di un market sociale per fronteggiare il disagio economico, così come si pensa a residenze per padri separati.

Insomma, richieste di finanziamenti che rispondono alle esigenze della città e che potrebbero far diventare Brindisi una città più vivibile e dotata di servizi essenziali.

Ed essere partiti per tempo rappresenta certamente un vantaggio, così come ha sottolineato più volte il sindaco Riccardo Rossi.

Mimmo Consales

Articoli correlati

Slitta la riapertura del mercato bisettimanale, domani protesta degli ambulanti

Redazione

A Brindisi il Parco della Cillarese privo di punti di ristoro e teatro di atti vandalici

Redazione

Costruzioni, imprese in aumento. A Taranto +8,1% rispetto al 2019

Redazione

Concerto negato, Levante risponde: “Si sono fermati al titolo della canzone”

Redazione

Imprese vs caro bollette: Camera di Commercio stanzia 500mila euro

Redazione

Insulta i carabinieri in una storia su Instagram: denunciato

Redazione