Strefezza: “Abbiamo cercato di vincere fino alla fine”

Gabriel Strefezza, 24 anni, laterale offensivo del Lecce

LECCE – Gabriel Strefezza, autore con il Benevento del decimo centro stagionale, analizza a caldo l’1-1 casalingo del suo Lecce nello scontro diretto con i giallorossi campani: “Sapevano che era una partita difficile contro una squadra che punta alla serie A. Prendiamoci questo punto -spiega l’attaccante giallorosso- e pensiamo alla partita di mercoledì. Il cambio? Avevo i crampi ed è entrato chi stava meglio di meglio di me, un compagno più fresco“.

QUOTA 10 – Sui dieci centri stagionali messi a segno è più che soddisfatto: “Dieci gol per me sono un bel traguardo, importante, e spero di continuare così”.

LA RIPRESA – Il secondo tempo, infine, il brasiliano dice che  è mancata la giusta cattiveria in fase realizzativa: “Nel secondo tempo abbiamo creato piu di qualche occasione importante, ma dovevamo essere più cattivi. Prendiamo questo punto e pensiamo alla prossima gara (l’ex Spal salterà il match per squalifica, ndr)”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*