Taranto e la Marina, legame indissolubile: nuova vita per la Mostra storica dell’Arsenale

TARANTO- C’è il lavoro certosino di recupero della memoria in queste stanze che ospitano la Mostra Storica dell’Arsenale di Taranto. Reperti, apparecchiature, scritti, a ricordare che questa non è una città qualunque per l’Italia intera: ospita il più grande stabilimento di lavoro della Difesa e per funzioni e storia l’Arsenale è un patrimonio da preservare e valorizzare. Ecco allora che anche il Mo.S.A inizia a radicarsi nei circuiti turistici della città ionica e nel cuore dei cittadini, rimarcando il nesso inscindibile tra Taranto e la Marina Militare.

È in corso la valorizzazione del museo, grazie ad un progetto che prevede nuovi allestimenti e spazi espositivi, che racconteranno una parte importante del passato e del presente della città. La Mostra, nata per ospitare ed esporre gli oggetti storici e i reperti di maggiore pregio legati alla vita dell’Arsenale e di Taranto, è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:00: inaugurata nel 1979, è stata arricchita nel corso degli anni dal costante lavoro di ricerca, manutenzione e catalogazione del personale del Ministero della Difesa.

La Mostra è divisa in due aree espositive: nella prima, dedicata ai “Reperti storici”, sono conservati oggetti legati ad eventi ed imprese del passato; nella seconda, “Archeologia industriale”, sono esposte macchine e apparecchiature un tempo utilizzate nelle officine dell’Arsenale, per le lavorazioni tecniche e d’artigianato.

Il Mo.S.A. è visitabile su prenotazione chiamando al 099 7752823.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*