Taurino: “Per noi è un buon momento. La Vibonese? Sarà agguerrita”

FRANCAVILLA FONTANA – Scendere in campo con la massima concentrazione, battere la Vibonese e farlo con la  umiltà e senza guardare la classifica. Mister Roberto Taurino presenta così la gara della sua Virtus Francavilla con i calabresi, che hanno soli 15 punti in condominio con il Potenza, e si trovano nei bassifondi della graduatoria: “Per noi è un buon momento. Veniamo da un risultato importante, anche con il Monopoli. Ovviamente, nel calcio bisogna azzerare tutto e ripartire. Domani ci aspetta un’altra partita molto complicata , non dobbiamo guardare la classifica. Hanno preso Curiale e Volpe, hanno alzato -ha spiegato Taurino- la loro pericolosità. Una squadra che si è mossa in modo importante. Troveremo una squadra agguerrita, che vorrà fare la partita come quella della vita o della morte. Noi dobbiamo andare lì, con il fuoco dentro, dobbiamo battagliare e combattere su ogni pallone”.

Dal punto di vista tattico sarà una partita molto tosta, ma tutta da scoprire: “Non so che gara faranno, hanno alternato tanto facendo partite di attesa e di attacco. Non abbiamo nemmeno certezza del modulo. Dobbiamo essere pronti a tutto. Ci dobbiamo adattare e leggere tutti i momenti della gara”.

Si gioca mercoledì alle ore 14:30, arbitra Gabriele Scatena della sezione AIA di Avezzano, partita  valevole per il recupero della ventunesima giornata di campionato. Intanto, in casa bianco-azzurra è stato raggiunto l’accordo per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2023 con il centrocampista, classe ’99, Federico Mastropietro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*