Rapina in farmacia a Martina Franca: scatta un fermo nel Brindisino

MARTINA FRANCA – È stato individuato in provincia di Brindisi e sottoposto a fermo dalla polizia il presunto autore della rapina che venerdì scorso si è consumata ai danni di una farmacia di Martina Franca, in provincia di Taranto.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno consentito di risalire ad un 32enne pregiudicato e attualmente sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

Tramite la targa dell’autovettura utilizzata per il colpo si è risaliti alla proprietaria. Nel cofano è stato trovato un giubotto simile a quello immortalato dalle telecamere e un passamontagna.

Si è risaliti poi all’abitazione dell’uomo e con un blitz il 32enne è stato raggiunto dai poliziotti sul terrazzo di casa dove si era rifugiato, tentando di nascondere le scarpe verosimilmente utilizzate per la rapina. Le successive indagini hanno consentito anche di recuperare la pistola utilizzata, risultata essere un’arma giocattolo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*