Serie C, la Virtus Francavilla riprende con una goleada: Messina travolto 5-1

FRANCAVILLA FONTANA – La Virtus Francavilla riprende la marcia proprio da dove l’aveva interrotta, superando di fatto ogni tipo di avversità. I brindisini brindano al 2022 con un roboante successo contro il Messina, prima sfida del nuovo anno dopo la lunga sosta forzata causa covid.

La gara, valida per la 23esima giornata di campionato (anche se si sono giocate ad oggi solo 21 partite), è terminata con il punteggio di 5-1, in quello che è stato un vero e proprio monologo biancazzurro. Cinque reti, con cinque giocatori diversi: se mister Taurino temeva che il lungo stop e il ciclone covid avessero potuto minare il percorso di crescita, la gara contro i siciliani ha fugato ogni paura.

La copertina è tutta per Cosimo Patierno: è lui, al rientro dopo la lunga squalifica, a far saltare subito il banco al 12′. L’ex Nardò fa capire subito che il vero grande acquisto per i brindisini è proprio lui che capitalizza al massimo l’assist di Caporale, altra certezza per Taurino.

Alla mezz’ora Miceli trova la via del raddoppio, con una zampata vincente su azione di calcio d’angolo. Al 38esimo la Virtus cala il tris prima di andare al riposo: cross di Pierno per Prezioso che insacca.

Nella ripresa i giallorossi messinesi cerca di tornare in partita dopo la rete di Balde al 58esimo, ma due minuti più tardi Pierno rimette il punteggio sul triplo vantaggio per la Virtus. I padroni di casa poi calano il pokerissimo: Il 5-1 arriva al minuto 77 quando i salentini beneficiano di un calcio di rigore dopo un tocco di mano: dagli undici metri si presenta Perez che non sbaglia e partecipa al festival del gol.

Con questo netto successo la Virtus Francavilla riprende il suo cammino: si tratta della terza vittoria consecutiva che fa volare i salentini a quota 36 punti in classifica. Domenica prossima in programma il derby in alta quota contro il Monopoli.

 

Virtus Francavilla Calcio-Acr Messina 5-1
Reti:
 12’pt Patierno, 29’pt Miceli, 38’pt Prezioso, 14’st Pierno, 33’st rig. Perez (VF) 13’st Balde (ME)

Virtus Francavilla Calcio: Nobile, Ingrosso, Miceli, Maiorino (28’st Ventola), Patierno (20’st Perez), Delvino, Caporale, Pierno (36’st Gianfreda), Prezioso (20’st Franco), Tchetchoua (20’st Carella), Toscano. A disp: Milli, Cassano, Feltrin, Idda, Carella, Mastropietro, Enyan, Tulissi. All. Taurino

Acr Messina: Fusco, Fofana (35’st Maisano), Simonetti (17’st Russo), Adorante (45’st Spaticchia), Balde, Carillo, Konate, Celic, Rondinella (45’st Giuffrida), Marginean, Fazzi. A disp: Lewandowski, Mikulic, Giuffrida, D’Amore, Spaticchia, Veca. All. Raciti

Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna (Marco Lencioni di Lucca-Andrea Torresan di Bassano del Grappa-Simone Pistarelli di Fermo)

Note: Ammoniti: Tchetchoua, Prezioso, Miceli (VF) Fazzi (ME)

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*