Novoli, la Focara si accende in nome degli “angeli del covid” e delle donne

NOVOLI- Domenica sera, in piazza Tito Schipa, a Novoli si è svolta l’accensione della grande Focara dedicata a S.Antonio Abate. Un momento di grande devozione e partecipazione che quest’anno, a causa del Covid, si è svolto senza il pubblico in presenza. Ma per consentire a tutti di poter assistere allo spettacolo da casa, Telerama ha trasmesso lo spettacolo, in diretta. Un modo per rimanere uniti e per regalare a tutti la possibilità di assistere all’evento, nonostante il periodo complicato legato alla pandemia.

Quest’anno la Fòcara ha reso omaggio a tutte le donne, con il posizionamento simbolico di una scarpa rossa in cima alla Pira, e a tutti i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari del nostro Paese, che da due anni combattono contro il Covid nella trincea degli ospedali; gli uomini e le donne che qualcuno ha ribattezzato gli “angeli del Covid”. Motivo per il quale, la Pira è stata tinteggiata di bianco, in omaggio ai camici bianchi di tutta Italia.

L’accensione, come vedete dalle immagini, è stata inoltre accompagnata dai fuochi d’artificio e da spettacoli di musica, teatro e danza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*