Choc e dolore a Galatina: Sara trovata senza vita a 33 anni a Valencia

VALENCIA – Trovata senza vita a 33 anni, nel suo letto. La vittima di questa assurda e improvvisa morte è Sara Scrimieri, una ragazza di Galatina, solare e amatissima.

È stata trovata giovedì nell’appartamento in cui abitava a Valencia, in Spagna, dove si era trasferita nel 2018. Lavorava come account manager per Vodafone.

A dare l’allarme sono state delle amiche, preoccupate perché non rispondeva al telefono. Polizia e vigili del fuoco hanno forzato la porta per entrare e hanno fatto la drammatica scoperta: Sara era senza vita, stesa sul letto.

Un decesso sopraggiunto per cause naturali: questo ha stabilito l’autopsia.

Choc e dolore a Galatina. L’intero paese si stringe ai genitori e alla famiglia di Sara.

Papà, mamma e sorella sono partiti immediatamente per la Spagna per riportare a casa Sara. Le autorità giudiziarie iberiche hanno concesso il nulla osta appena gli accertamenti del medico legale hanno escluso la morte violenta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*