Brindisi perde a Brescia, con Napoli sarà uno spareggio

BRESCIA – Sesta sconfitta nelle ultime sette giornate di campionato, Brindisi cade anche a Brescia ed inizia nel peggiore dei modi il 2022. Vero è che la squadra di Vitucci è rimasta ostaggio del Covid per diverso tempo e non scendeva sul parquet dal 26 dicembre, ovviamente questa non è una attenuante ma è una verità che però non incide sulla meritata vittoria della Germani Brescia che la chiude 88-67 e agguanta proprio Happy Casa in classifica a 14 punti come Napoli e Sassari.

Eppure nel primo quarto sembra che i salentini possono giocare per vincere  e con una buona prova di Visconti lo chiude in vantaggio di un punto, 21-22.

Nel secondo quarto i padroni di casa mettono la freccia e si portano alla fine sul 43 a 36.

Al rientro dagli spogliatoi Brescia trascinata da Della Valle e Gabriel mette in seria difficoltà Brindisi, il terzo quarto termina 63-46. Nell’ultimo quarto i ragazzi di Vitucci hanno uno scatto d’orgoglio con un break di 8-0 firmato da Adrian ma poi la “leonessa” sbrana le speranze brindisine e con Gabriel mette il punto esclamativo su una gara che merita di vincere.

Coach Frank Vitucci (Foto Maurizio De Virgiliis)

Al termine in modo sereno e schietto Vitucci la analizza così: “Una partita molto difficile in cui abbiamo giocato bene i primi 15 minuti ma dove è venuta a galla la fatica e un livello di energia molto basso. Le ultime tre settimane sono state a dir poco complicate. Non sono scuse ma semplici costatazioni dell’attuale momento. Adesso però siamo sani e dobbiamo cercare di recuperare in fretta ogni stilla di energia e attenzione. Il campionato va avanti e mercoledì avremo una partita molto importante in casa contro Napoli per terminare il nostro girone di andata. Al termine, tireremo una riga e capiremo che cosa fare”.

E dunque la riga di cui parla il coach potrà essere tirata al PalaPentassuglia dopo la gara con Gevi Napoli valida per la 15esima giornata di campionato. Sarà una sorta di spareggio per aggiudicarsi un posto tra le 8 che giocheranno la Coppa. Palla a due mercoledì alle ore 20:00. Questo è il momento per reagire.

IL TABELLINO

GERMANI BRESCIA-HAPPY CASA BRINDISI: 88-67 (21-22, 43-36, 63-46, 88-67)

GERMANI BRESCIA: Gabriel 21 (3/5, 5/11, 7 r.), Petruccelli 12 (6/8, 0/1, 5 r.), Della Valle 16 (5/6, 0/6, 4 r.), Burns 10 (3/7, 8 r.), Laquintana 3 (1/3, 2 r.), Moore 2 (0/1, 2 r.), Mitrou-Long 22 (4/6, 4/9, 50 r.), Mobio ne, Eboua (1 r.), Parrillo, Cobbins 2 (1/3, 2 r.), Moss (0/1, 0/2). All.: Magro.

HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 8 (1/1, 2/6, 7 r.), J. Perkins 10 (2/6, 0/4, 4 r.), Antonaci ne, Ulaneo ne, Visconti 13 (2/2, 2/5, 1 r.), Gaspardo 7 (2/2, 0/4, 5 r.), Redivo 5 (1/2, 1/3, 2 r.), Chappell 3 (0/2, 1/3, 2 r.), Clark 7 (2/4, 1/4, 2 r.), Udom 6 (3/5, 0/3, 7 r.), N. Perkins 10 (2/6, 0/4, 4 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

ARBITRI: Mazzoni – Borgioni – Galasso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*