Attualità

Effetto Omicron anche sui treni: nel Salento saltano 8 corse, altre 4 sostituite con bus

LECCE- Effetto Omicron anche sul trasporto ferroviario regionale: Trenitalia ha fatto sapere che da domani – stesso giorno di entrata in vigore del super green pass anche sui mezzi pubblici – saranno riprogrammate in tutta Italia 800 corse e saranno soppressi 180 convogli. In Puglia sono 26 le corse interessate dalla rimodulazione. Nel Salento, sono 12, di cui 8 treni cancellati senza sostituzione con autobus. Si tratta soprattutto della tratta Lecce-Bari, Taranto-Brindisi e Taranto-Bari e viceversa. I nuovi orari, consultabili a questo link, resteranno in vigore al momento fino al 15 gennaio.

A determinare la scelta di Trenitalia è l’alto numero di assenze tra i dipendenti a causa dei contagi.

Il gruppo ha assicurato di non toccare i collegamenti dei pendolari e frequentati da studenti. “Saranno cancellate o sostituite con autobus – ha scritto in una nota – le corse che presentano un’alternativa con partenza ravvicinata. I passeggeri delle Frecce che hanno prenotato in questi giorni vengono informati dei cambiamenti in atto via sms e mail o direttamente dal personale di assistenza presente nelle stazioni. La raccomandazione rimane comunque quella di informarsi prima di intraprendere il proprio viaggio attraverso trenitalia.com e gli altri canali del Gruppo Fs Italiane, anche per aggiornarsi sulle regole di spostamento dettate dalle normative in vigore”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Campagna vaccinale: dal 5 luglio sospese prime dosi per under 50

Redazione

Ladri in trasferta a Lecce, furto in due negozi: fermata giovane coppia

Redazione

E’ morta la baronessa Winspeare, origini viennesi e una vita a Depressa

Redazione

Fabbri specializzati pronti ad intervenire

Redazione

Unisalento e integrazione: nuova sede nello Studium 2000

Redazione

Il cuore si ausculta su un tir

Redazione