Sabato in campo: giovedì il Lecce ospita il Vicenza, ecco Faragò

LECCE – Sabato di lavoro per il Lecce di mister Marco Baroni: dopo il venerdì libero e di assoluto relax, capitan Fabio Lucioni e soci riprendono a lavorare in vista della gara giovedì 13 gennaio alle ore 20:30 con il Vicenza, penultima giornata del girone d’andata e recupero della 18esima. Si gioca al “Via del Mare”, ovviamente covid permettendo: per i giallorossi, al momento, i positivi al virus restano solo due in attesa del prossimo giro di test molecolari. Alla ripresa nel quartier generale dell’Acaya saranno da valutare le condizioni di Tuia e di Di Di Mariano, mentre Coda nell’ultima seduta nel giorno dell’Epifania ha lavorato con il resto dei compagni e dovrebbe essere abile e arruolabile per la prossima partita. Un recupero importante, questo, perchè l’ex Benevento è un giocatore importante per le dinamiche del gruppo e che fa reparto da solo.

ECCO FARAGO’ – Intanto, la coppia Corvino-Trinchera si muove con intensità sul mercato: l’obiettivo è puntellare la rosa, rinforzarla ma senza stravolgerla e cercare di cedere quei giocatori in esubero, vedi Vera, Benzar, Paganini e Pisacane, che non rientrano nel progetto tecnico del club di Via Colonnello Costadura. Nel frattempo, il calciatore Paolo Faragò sabato pomeriggio arriverà nel Salento e si sottoporrà alle visite mediche di rito presso lo Studio radiologico Quarta Colosso di Lecce. Le visite mediche proseguiranno, poi, domenica mattina presso il Centro BioLab di Cutrofiano. È attesa anche l’ufficilizzazione dell’arrivo dell’attaccante  spagnolo Raul Asencio. Infine, il difensore Arturo Calabresi potrebbe essere ceduto al Brescia di Pippo Inzaghi e trovare più spazio. Stareremo a  vedere: è tempo di mercato e fino al 31 gennaio alle ore 20:00, tutto può succedere.

C. Tommasi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*