Covid a canestro: rinviate gare serie A e serie A2

BRINDISI – Il Covid prepotentemente va a canestro e costringe allo stop anche la serie A di basket.

Laconico il comunicato della Happy Casa Brindisi che sarebbe dovuta volare a Brescia per sfidare la “leonessa” con il quale annuncia lo stop e il rinvio a data da destinarsi della gara in terra lombarda.

Purtroppo il continuo aumento dei casi di contagio, che già nell’ultimo turno aveva stoppato la maggior parte della gare, ha fatto decidere la Lega di rinviare gli incontri della 14^ giornata.

Nel comunicato della LBA in sintesi si legge che il Presidente Umberto Gandini, considerato il repentino aumento esponenziale dei contagi da Covid-19 in tutto il Paese che ha coinvolto e sta coinvolgendo da alcuni giorni molte società, considerato l’obiettivo primario di preservare sempre e in ogni caso la salute di tutti e considerato il disomogeneo impatto dei casi di positività e delle quarantene imposte sui diversi gruppi squadra, anche a seguito di diverse applicazioni delle norme da parte delle Autorità Sanitarie Locali, ritiene necessario che sia preservata il più possibile la regolarità del Campionato di Serie A e quindi dispone il rinvio di tutte le partite in programma il 2 gennaio 2022 valide per la 14^ giornata di andata. Per quanto riguarda le date per il recupero saranno rese note nei prossimi giorni.

Oltre alla A si ferma anche la A2 che però ha deciso di posticipare l’intera giornata di campionato di domenica 2 gennaio 2022 a domenica 16 gennaio.

La situazione è delicata e non c’è nulla di programmabile perché tutto dipenderà ovviamente dall’evolversi della situazione sanitaria. Purtroppo il virus continua a galoppare in modo imprevedibile.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*